MAIN DE FATMA

970.00

Olio e acrilico su tavola bruciata ai bordi. Misure: cm. 126 (l) x cm. 126 (h)

Mano di Miriam (contesto ebraico), Mano di Fatima (contesto musulmano) ...
Le leggende più conosciute che coinvolgono quest' immagine ne
trattano come di un simbolo apotropaico che tiene a distanza le
energie negative e infonde in colui che lo contempla virtù quali la
pazienza e la temperanza.
Al centro del soggetto campeggia l'occhio del divino che veglia sull'azione dell'uomo.
Sin dall'antichità, ed in tutte le culture, la
mano in sè rappresenta un potente mezzo di comunicazione non
verbale e di trasmissione di energie. Il gesto dell'imposizione delle
mani è manifestazione di potere, un potere assoluto, disarmante
e puro, regale.

CONDIVIDI